focaccia soffice fügassa ilprofumodeldejavu

Vai ai contenuti

Menu principale:


Focaccia soffice genovese

Avete in programma, a casa, una cena informale tra amici? La vostra idea è quella di passare una serata piacevole senza troppe formalità che vi permetta di condividere con i vostri ospiti momenti gioiosi e leggeri.
Per far sì che i vostri invitati si sentano a proprio agio e riescano a perdere tutti i formalismi che automaticamente si assumono quando si è ospiti a cena a casa di altre persone, dovete assolutamente essere voi a creare un'atmosfera familiare.
Anzitutto partite dallo scegliere la location ed il suo allestimento. Infatti, sia che abbiate a disposizione una bella terrazza dove poter servire comodamente la vostra cena, sia che abbiate deciso di cenare in sala da pranzo, non siate troppo sofisticati nella preparazione della tavola.
Abbiate cura di mettere a disposizione tutte le posate, piatti e bicchieri, per affrontare nel migliore dei modi la cena ma non esagerate nel metterne in eccesso o nell'abbellire troppo la vostra tavola con decorazioni importanti; una tavola elegante nel suo essere minimalista trova l'equilibrio perfetto per questo tipo di cene.
Studiate dunque un menù che vada incontro ai gusti dei vostri ospiti e che non risulti troppo impegnativo e raffinato, in quanto l'intenzione principale è quella di condividere momenti felici e gioiosi in compagnia dei vostri amici.
Per questo vi consiglio di limitare l'intera cena al servizio di tre portate: un antipasto, un primo ed un secondo accompagnato magari da due contorni oppure come preferisco procedere io, per alleggerire subito l'eventuale imbarazzo dei miei invitati e farli sentire proprio come a casa loro, servire un ricco aperitivo da gustare come un buffet saltando dunque l'antipasto.
Io vi propongo una ricetta che risolve sempre bene il problema di come iniziare una cena improntata in questo stile.
Oggi prepariamo una focaccia soffice stile genovese, come la vera fügassa, da servire con un bel tagliere di salumi misti ed un calice di buon vino rosso.
Farete sicuramente la felicità dei vostri ospiti sia per la bontà di questo aperitivo sia per l'atmosfera familiare che inevitabilmente si andrà a creare.

focaccia rettangolare happyflex

FOCACCIA SOFFICE FÜGASSA
INGREDIENTI:
Dosi per 6 persone
- 500 g farina manitoba
- 100 g fecola di patate
- 15 g sale fino
- 400 ml di acqua
- 25 g lievito di birra
- 5 g di malto d'orzo
- 14 pomodorini ciliegino
-10 olive taggiasche
- origano q.b
- rosmarino q.b
- sale grosso q.b
- olio extra vergine di oliva

Per preparare la focaccia soffice iniziate con lo sciogliere in acqua tiepida il sale ed unitevi poi il malto d'orzo (vi aiuterà ad attivare la lievitazione, in alternativa se non ne avete a disposizione utilizzate due cucchiaini di zucchero).
Unite 40 ml d'olio extravergine d'oliva e metà dalla farina di manitoba.
Iniziate ad impastare con l'aiuto di una planetaria o molto più semplicemente con una forchetta, come faccio io, fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e piuttosto liquido.
A questo punto aggiungete il lievito di birra fresco sbriciolato, amalgamandolo bene all'intero impasto.
Incorporate dunque la restante farina e la fecola di patate.
Massaggiate energeticamente il vostro impasto per 15 minuti, formate una palla e fatela lievitare per due ore in una ciotola ricoperta da un canovaccio umido.
Prendete dunque uno stampo rettangolare, io utilizzo la Quadriflex da 26x26 cm della linea happyflex, oliatelo per bene e adagiatevi sopra il vostro impasto. Stendetelo delicatamente facendolo aderire a tutta la superficie della teglia.
Fate lievitare ulteriormente la vostra focaccia fino al raddoppio di volume (1 ora circa), quindi con i polpastrelli create i tipici solchi della focaccia genovese.
Condite la superficie dividendola a metà con due gusti differenti: una prima parte con pomodorini ciliegino, olive di Taggia ed origano, mentre la seconda parte con rosmarino e sale grosso.
In un bicchiere mescolate 2 parti di olio ed una parte di acqua e versatela sull'intera superficie della vostra focaccia.
Infornate a forno preriscaldato impostato a 180° per circa 30 minuti fino a doratura della superficie.
Una buona cena!

F&uumlgassa genovese
idee per aperitivo
focaccia alta ai due gusti
"E’ che dietro le cose ci sei tu, Primavera, che incominci a scrivere nell’umidità, con dita di bambina giocherellona, il delirante alfabeto del tempo che ritorna."

Pablo Neruda
Lascia un commento
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




 
Torna ai contenuti | Torna al menu