crocchette di farro con pesto di cavolo nero ilprofumodeldejavu

Vai ai contenuti

Menu principale:


Crocchette di farro e pesto di cavolo nero

Questo non è certo il periodo giusto per le diete.
Aria pungente e terreno ghiacciato caratterizzano la stagione invernale, ma basta coprirsi bene e coccolarsi con piatti caldi e golosi che il paesaggio vi apparirà con una luce completamente diversa.
Non è sempre facile però soddisfare le esigenze culinarie che sopraggiungono in questa stagione, si è sempre alla ricerca di qualcosa che sia ricco e sfizioso e che tutto sommato non ci faccia sentire troppo in colpa con il riscontro della bilancia. E' così che io, per trarre spunto e creare piatti nuovi, devo necessariamente rifarmi alla stagione estiva dove per esigenze climatiche spesso i piatti preparati sono più leggeri in paragone a quelli invernali.
Così chiudo gli occhi e ripercorro i paesaggi estivi visitati durante le vacanze. Mi ritrovo immersa in colline verdi, rigogliose di viti cariche di grappoli d'uva ancora aspri, distese di campi di girasole, fagioli e cereali. Mi rendo conto di essere in Toscana, le sue colline sono riconoscibili, il suo verde e il suo profumo di terra fertile sono familiari.
Un'idea mi balena in testa.
Mi risveglio da questo breve sogno e so bene cosa devo fare, apro uno scatolone "magico", uno scatolone ricco di prodotti provenienti proprio da terre toscane, lo scatolone con i prodotti della mia seconda collaborazione con l'azienda Del Colle di Pisa.
Lo apro e vado alla ricerca di un cereale da me amato, un cereale che utilizzo spesso nel periodo estivo per preparare ricche insalate e che oggi invece adopererò per realizzare delle fantasiose crocchette a base di verdure servite con un pesto speciale; certamente un piatto ricco e goloso adatto alla stagione invernale ma che grazie all'uso del farro ci rimanda alla tanto desiderata stagione estiva.
Prendo il mio pacchettino di farro dei colli toscani e mi metto all'opera per preparare delle deliziose crocchette con pesto di cavolo nero, un abbinamento a mio avviso perfetto per riscaldare il cuore.

Crocchette di farro

CROCCHETTE DI FARRO E PESTO DI CAVOLO NERO
INGREDIENTI:
Dosi per 3 persone.
- 2 uova
- 1 zucchina media
- 1 carota viola
- 1 carota arancione
- 200 g di cavolo nero
- 2 cucchiai di farina di riso
- 100 g di grana
- 4 noci brasiliane
- olio extra vergine di oliva q.b
- sale e pepe q.b
- olio di semi q.b

Il farro dei colli toscani Del Colle e il cavolo nero sono i protagonisti indiscussi di questa ricetta.
Vediamo insieme il procedimento per esaltare al meglio le loro caratteristiche e rendere questo piatto molto interessante.
Come primo passaggio mettete a lessare in acqua salata il vostro farro avendo cura di scolarlo ben al dente, questo perchè la carnosità del chicco di farro si percepisca alla perfezione all'interno della vostra crocchetta.
Una volta cotto il farro mettetelo a raffreddare. In una ciotola grattugiate le carote, che avete precedentemente pelato e lavato, con una grattugia dai fori larghi; fate lo stesso con la zucchina e con l'aiuto di una forchetta amalgamate bene le verdure.
Aggiungete quindi le due uova, il sale, il pepe, 20 g di formaggio grana grattugiato e il farro ormai intiepidito.
Mescolate bene tutti i vostri ingredienti ed aggiungeteci al composto due cucchiai di farina di riso che vi aiuterà a legare le crocchette e vi darà anche una deliziosa croccantezza in fase di frittura, continuate a mescolare e fate riposare il composto per una decina di minuti.
Nel frattempo che il vostro farro si riposa preparate il pesto di cavolo nero.
Scottate in acqua bollente salata le foglie di cavolo nero, precedentemente pulite e lavate, per non più di 3 minuti (dovranno risultarvi tenere e belle verdi); scolatele e passatele in una ciotola colma di acqua ghiacciata in modo da bloccarne la cottura e mantenerle di un bel verde.
Prendete il vostro mixer, io ho usato quello ad immersione, e depositate le foglie di cavolo nero, le noci brasiliane ed il restante grana all'interno del suo contenitore.
Versate a filo l'olio extra vergine di oliva e iniziate a frullare fino a che non avrete ottenuto un pesto bello cremoso e liscio di un colore verde acceso. Assaggiatelo e nel caso aggiustate di sale.
A questo punto in una padella capiente mettete a scaldare l'olio per la frittura e quando questo avrà raggiunto la giusta temperatura, con l'aiuto di un cucchiaio, versate delle piccole porzioni di impasto di farro; fate cuocere due minuti per lato avendo cura che le vostre crocchette non si brucino, quindi scolatele e fatele asciugare su della carta assorbente.
Una volta che avrete fritto tutte le vostre crocchette di farro e verdure servite con il pesto di cavolo nero.


Crocchette di farro e cavolo nero
pesto di cavolo nero e crocchette di farro
"La campagna toscana è stata costruita come un'opera d'arte"
Henri Desplanques


6 Commenti



rosetta
01 febbraio 2017 alle 14:56
che dire FEDERICA accanto alla fantasia nel fare cucina quì c'è anche il gusto per la bellezza delle immagini e la ricchezza della parola sei poetica, ma non sdolcinata , sei moderna, ma sai accogliere anche dall passato!!!!!


ilprofumodeldejavu
06 febbraio 2017 alle 21:31

Grazie infinite, un complimento apprezzato. Spero che le mie foto ti possano continuamente catturare ed invogliare a leggere le mie ricette.




28 gennaio 2017 alle 23:29
Hai mani d oro complimenti😍


ilprofumodeldejavu
29 gennaio 2017 alle 09:49

Grazie mille! È un vero piacere condividere con voi le mie ricette!




28 gennaio 2017 alle 18:34
Sono la mamma di Federica, non posso dire altro "che mi stupisce nel sentirla raccontare le sue ricette"!!! Sono orgogliosa di lei. Ciao Chica, la tua mami


ilprofumodeldejavu
29 gennaio 2017 alle 09:52

Grazie Mami! La mia passione deriva tutta da te e dalla nonna. Voi due mi avete insegnato ad amare quest' arte!

Lascia un commento
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




 
Torna ai contenuti | Torna al menu