Cous cous quotidiano ilprofumodeldejavu

Vai ai contenuti

Menu principale:


Insalata di cous cous

Rieccomi tra voi, miei cari lettori.
Scusate la mia lunga assenza ma sono giustificata, ve lo garantisco. Vi apro una piccola finestra della mia vita quotidiana e vi spiego il perchè del mio star tanto lontana da questo blog.
Nella vita, si sa, ci sono sempre continui cambiamenti e quello che ha coinvolto me e Davide è stato notevole. Dopo aver tanto sognato e desiderato una casa tutta nostra è arrivato, anche per noi, il momento di dire "abbiamo comprato casa"! Eh già, se mi sono assentata da queste pagine è perchè ero ben impegnata con il mio trasloco ed ora, con immensa gioia, vi scrivo dal mio terrazzone di casa assieme al micione che (un po' spaesato) osserva incredulo il mondo da una visuale veramente differente da quella a cui era abituato.
Ora che mi sono quasi sistemata vi comunico che sono a tutti gli effetti tornata a farvi compagnia con nuove idee che spero vi possano ripagare della mia assenza.
Oggi riprendo da dove vi avevo lasciati: riprendo dai colli toscani dove favolosi cereali vengono amorevolmente coltivati dall'Azienda Del Colle.
Riprendo dal Cous Cous che è stato il mio perfetto alleato in questi giorni caotici e che spesso ha salvato i miei pranzi quando, tra uno scatolone e l'altro, la voglia ed il tempo per preparare piatti troppo sofisticati sinceramente mancavano. Riprendo da un piatto versione smart, veloce, perfetto per la settimana, una ricetta quotidiana anche per le vostre schiscette.
Un "cous cous quotidiano" semplice e veloce da preparare ma che non vi deluderà e saprà rendere più leggere queste calde giornate di maggio.
Gli ingredienti necessari sono pochi e sono certa che sicuramente li avete già in dispensa, vi basterà procurarvi un buon cous cous ed in 15 minuti avrete un pasto completo pronto da gustare.
Siate accorti nella scelta dei cereali, proprio per la loro semplicità devono essere ben curati nelle loro fasi di produzione, io non a caso ringrazio la Del Colle per la cura con cui produce i suoi articoli, vi garantisco che la qualità è a dir poco eccellente.
Bene... iniziamo assieme a preparare questo piatto e ricordate: mettete sempre della passione nella preparazione dei piatti, anche dei più semplici, la cucina non è solo un'esigenza deve essere anche arte che soddisfa la vostra anima.

ricette veloci cous cous

COUS COUS QUOTIDIANO
INGREDIENTI:
Dosi per 4/5 persone.
- 4 zucchine medie
- 30 g di olive di Taggia
- 200 g di tonno a filetti sott'olio  
- 15 pomodorini pachino
- 10 foglioline di menta
- 10 rametti di timo
- sale q.b
- pepe Cubebe q.b
- olio extravergine di oliva

Vi ho già anticipato prima che questa preparazione è davvero elementare, abbiate però cura di seguire alcuni accorgimenti che vi garantisco fanno la differenza tra l'avere come risultato un piatto banale e poco saporito ed un piatto semplice ma con sapori dal carattere ben delineato.
Lo ribadisco, come primo passo scegliete un Cous Cous di qualità, va bene anche precotto per ridurre i tempi di preparazione l'importante è che sia di buona fattura e abbia una buona dimensione della grana.
Nella scelta delle zucchine spero voi abbiate la buona abitudine di non comprare quelle troppo grandi, che vi assicuro sono acqua e poco sapore, sceglietele sempre mediamente piccole e con un bel colore verde acceso (se trovate le novelle piccoline di un verde brillante meglio ancora, magari aggiungetene due o tre rispetto alle mie indicazioni sopra elencate).
Passate dunque alla scelta del tonno... ahimè qui si apre sicuramente un dibattito con i cultori del tonno fresco.
Premetto che io adoro utilizzare i tranci di tonno fresco però, siamo onesti, ci sono ricette e ricette; trovo superfluo utilizzare un trancio di buon tonno per la preparazione di piatti così basic. Nella quotidianità trovo che un tonno sott'olio di qualità, che sicuramente ha un costo superiore rispetto alla media, in tranci, di produzione italiana e dalla materia prima (il tonno inteso pesce vivo) proveniente dai nostri mari sia comunque un ottimo compromesso.
Al giorno d'oggi bisogna sempre fare i conti con il nostro portafoglio e vi assicuro che mangiar bene non significa non dover mai utilizzare cibo in scatola, piuttosto saper scegliere i prodotti con senso critico rispettando le esigenze del piatto in equilibrio con l'economia casalinga e la qualità.
Detto ciò iniziamo a preparare questa ricetta.
Niente di più semplice.
Iniziate con il portare a bollore una quantità d'acqua leggermente salata una volta e mezza superiore alla quantità di cous cous; una volta raggiunto il bollore versatela in una ciotola con il cous cous, coprite e fate risposare per 5 minuti.
Con l'aiuto di una forchetta e dell'olio extravergine di oliva andate a sgranare bene tutti i granellini di questo prodotto fino a che non si saranno ben separati l'uno dall'altro.
Lavate e mondate le zucchine a listarelle spesse mezzo centimetro e passatele 1 minuto per lato in una piastra rovente giusto per grigliarle leggermente, mantenendo intatta tutta la loro croccantezza.
Tagliate quest'ultime a filetti sottili ed unitele al cous cous. Preparate una dadolata di pomodorini (avendo l'attenzione di privarli dei loro semi), scolate i filetti di tonno dall'olio di conservazione e sbriciolateli a pezzettoni e affettate le olive denocciolate quindi unite tutto alla vostra base di cous cous e amalgamate bene. Condite con pepe Cubebe (il suo tocco balsamico avvolgerà bene il vostro piatto arricchendolo di carattere), foglioline di timo e menta spezzettata. Se necessario aggiustate di sale.
Potete gustare questo piatto tiepido, a temperatura ambiente o freddo, si adatta tranquillamente alle varie temperature; io però per assaporare al meglio tutti i gusti vi consiglio di servirlo a temperatura ambiente.

cous cous estivo
ricette insalate estive
"Troppa gente si occupa dei sensi unici e dei sensi vietati, senza mai mettersi in cammino."
Fabrizio Caramagna
Lascia un commento
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




 
Torna ai contenuti | Torna al menu